Carta etica e sociale del Neoafrica

Neoafrica si impegna a lavorare quotidianamente in conformità con questa carta etica e sociale:

Commercio equo e solidale:

Tutti i prodotti che offriamo sono fatti a mano e realizzati in Africa. Gli ordini vengono passati direttamente ai produttori attraverso il suo negozio in Neoafrica. Andiamo regolarmente a casa sua per controllare il suo lavoro, aiutarlo e formarlo affinché sia ​​adeguato ai requisiti di qualità richiesti dal mercato mondiale a cui gli viene concesso l'accesso. Insieme fissiamo tariffe che gli consentono di vivere degnamente dal suo lavoro e di essere in linea con il mercato.

Rispetto per l'ambiente:

Accompagniamo i nostri artigiani creativi in ​​ogni fase per trovare con loro i migliori processi per evitare qualsiasi processo inquinante o generare materiale di scarto o energia. Quando selezioniamo un artigiano creativo, ci assicuriamo che l'artigiano lavori nel rispetto dell'ambiente in ogni fase del processo di produzione. Visitiamo regolarmente officine di produzione per verificarne la conformità ai nostri requisiti.
Qualsiasi pratica che consideriamo inquinante porta all'abbandono immediato della nostra collaborazione con l'artigiano creativo.

Nel 2001, le principali Federazioni del commercio equo e solidale FINE (Organizzazione del commercio equo e solidale - WFTO, Fairtrade International ed European Fair Trade Association - EFTA) hanno proposto una definizione comune di commercio equo e solidale: "Il commercio equo è una partnership commerciale basato sul dialogo, la trasparenza e il rispetto, il cui obiettivo è raggiungere una maggiore equità nel commercio mondiale ".

Contribuisce allo sviluppo sostenibile fornendo migliori condizioni commerciali e garantendo i diritti dei produttori e dei lavoratori emarginati, in particolare al Sud. Le organizzazioni del commercio equo e solidale (supportate dai consumatori) sono attivamente impegnate nel sostenere i produttori, sensibilizzando e facendo campagne per i cambiamenti nelle regole e nelle pratiche del commercio internazionale convenzionale. "FINE, 2001 Neoafrica aderisce ai principi della carta internazionale del commercio equo e solidale.

https://www.commercequitable.org/wp-content/uploads/charte-internationale-du-ce-2018.pdf